11 Ottobre Ott 2017 0915 11 ottobre 2017

Che differenza c'è tra dietologo e nutrizionista

  • ...

Prima di intraprendere un percorso di dimagrimento o di benessere generale fisico legato all'alimentazione è assolutamente necessario sapere a chi rivolgersi in base alle esigenze di ognuno: che si tratti di problemi di salute o di una semplice "voglia" di stare meglio, sapere dell'esistenza e delle caratteristiche di figure professionali diverse e specifiche è assolutamente indispensabile per evitare perdite di tempo e di soldi.

Il dietologo

Il dietologo è una persona che ha una laurea in Medicina e Chirurgia con una specializzazione di quattro anni in Scienze dell'Alimentazione: si tratta di un medico con responsabilità cliniche e che, per questi motivi può fare diagnosi e prescrivere farmaci oltre che diete.

In tempi di grandi fobie legate al cibo e ai percorsi legati alla salute, con passaggi di informazione spesso confusi o scorretti, la figura del dietologo viene utilizzata sempre meno, poichè i disagi non sono quasi mai collegati a patologie vere e proprie, ma a semplice disinformazione.

Il nutrizionista

Il nutrizionista è una figura professionale abbastanza complessa e che non sempre arriva da un percorso strutturato: solitamente, si tratta di un biologo nutrizionista che può operare solo dopo aver superato l'esame di stato ed essere iscritto all'Ordine dei Biologi. Il nutrizionista può prescrivere diete, ma non farmaci, non essendo un medico.

Il nutrizionista ha un ampio spettro di lavoro: oltre a prescrivere diete a privati attraverso un percorso di dimagrimento possono fare altro, ad esempio corsi di educazione alimentare o occuparsi di ristorazione collettiva (anche all'interno delle scuole).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso