16 Dicembre Dic 2017 0836 16 dicembre 2017

Cosa fare con le nocciole fresche

  • ...

Tra le tante varietà di frutta secca, la nocciola è indubbiamente una delle più apprezzate. Le nocciole sono tra i frutti più ricchi di vitamina E che protegge la pelle dagli effetti dannosi dei raggi ultravioletti, dall'invecchiamento prematuro e dall'eventualità che possano insorgere dei tumori, in particolare quello alla vescica. Questa frutta secca contiene inoltre fitosteroli, sostanze utili per la prevenzione delle malattie cardiocircolatorie e grassi buoni, in grado di abbassare i livelli del colesterolo LDL.

Le nocciole fresche

Le nocciole fresche con il guscio sono reperibili solo in autunno e deperiscono abbastanza in fretta. Con le nocciole fresche si possono preparare:

  • Nocciole tostate: una volta sgusciate, mettere le nocciole in forno caldo a 180 gradi per 5-7 minuti, una volta spento il forno lasciarle ancora qualche minuto.

  • Granella di nocciole: basta frullare grossolanamente con un robot da cucina o un tritatutto le nocciole tostate.

  • Farnia di nocciole: occorrerà tritare più a lungo le nocciole, in modo da ridurle in farina sottile.

Come utilizzare la nocciola in cucina

Le nocciole hanno un gusto dolce e burroso che richiama molto il sapore del cacao. Per questo sono molto usate in pasticceria soprattutto tostate. Sono un ottimo ingrediente per i dolci fatti in casa, ridotte in granella o farina per la realizzazione di biscotti, torte, oppure intere e tagliate a metà per la preparazione di barrette energetiche.

Esistono anche diverse ricette che abbinano le nocciole ai piatti salati: nei pesti, invece dei pinoli o mandorle; nel pane, invece di aggiungere le noci…

Le nocciole, inoltre, stanno molto bene con gli spinaci: provare a bollire gli spinaci e ripassarli in padella con le nocciole.

Fonte: http://www.viversano.net/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso