23 Gennaio Gen 2017 1100 23 gennaio 2017

Chi è Lorenzo Richelmy della Giuria Internazionale del RomaFictionFest 2017

  • ...

Lorenzo Richelmy è figlio d'arte. Nasce a La Spezia ma si trasferirà poco dopo a Roma con la famiglia. La prima esperienza da attore la farà a otto anni nello spettacolo teatrale “Il Sempione”, per la regia di Italo Spinelli.

Nonostante la sua giovane età, Richelmy ha partecipato a numerose produzioni. Recita ne “Il Pranzo della Domenica” (2003) di Carlo Vanzina, al fianco di Rocco Papaleo ed Elena Sofia Ricci ed è nel cast della fiction “I Liceali” (2008). Lo stesso anno, il Ministero del Turismo gli assegna il premio come "personalità europea emergente". Nel 2009 inizia a frequentare il Centro sperimentale di cinematografia di Cinecittà che gli offre l'opportunità di partecipare a numerosi cortometraggi e lavori teatrali.

Due film di successo e il ruolo di protagonista in una serie tv targata Netflix

La notorietà di Lorenzo Richelmy giunge all'apice con il suo ruolo di protagonista nel film “Terzo tempo” (2013) e con l'interpretazione del figlio di Carlo Verdone nel film “Sotto una buona stella” (2014). Infine, approda nella seconda stagione della serie tv di Netflix “Marco Polo” (2014), dove è il protagonista, assieme a Pierfrancesco Favino e a Benedict Wong.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati