11 Agosto Ago 2017 0945 11 agosto 2017

Come aggiustare ammaccature auto

  • ...

Ammaccature, che problema! Ogni giorno moltissimi automobilisti si trovano di fronte al problema della ammaccature della propria auto, dovute ad incidenti o a piccole collisioni. La riparazione delle stesse risulta, spesso, problematica e, a volte, si ricorre al fai da te per non spendere nella ripoarazione della carrozzaria della propria auto.

E' possibile, infatti, cercare di eliminare piccole ammaccature alla carrozzeria dell'auto con varie tecniche fai da te, dal risultato non scontato, ma spesso efficace.

Ad esempio, a volte, può essere sufficiente l'utilizzo di un sifone sturalavandino, da posare sopra la piccola ammaccatura e, successivamente, bisognerà aspirare con forza: come si fa con il lavandino.

Se si sente un rumore metallico, il problema è risolto senza eliminare la verniciatura.

Un altro modo per correggere ammaccature più complesse, ma sempre limitate, può essere il seguente: dotandosi di un phon e di una bomboletta di ghiaccio spray, facilmente reperibile sul mercato, si procede prima con il prhon a riscaldare la zona della carrozzaria interessata dall'ammaccatura, per circa due minuti. Successivamente, si spruzza il ghiaccio spray della bomboletta, orientandolo sull'ammaccatura per alcuni secondi. Per effetto della dilatazione, avvenuta con il calore del phon e della brusca contrazione del metallo, a sua volta avvenuta con l'utilizzo del ghiaccio, l'ammaccatura può rientrare. Attenzione, che questa tecnica va usata, solo, per carrozzerie metalliche.

Esistono, in commercio, inoltre, dei kit per eliminare le ammaccature. Ma questo esula dal fai da te.

Non resta che augurare in bocca al lupo e... buona riparazione!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso