29 Settembre Set 2016 0957 29 settembre 2016

Come convertire cd audio in mp3 gratis italiano

  • ...

Il lettore MP3 è davvero uno strumento elettronico utilissimo, serve in particolare ad essere riempito con la vostra musica preferita. A questo punto la domanda sorge spontanea: come è possibile convertire CD audio in MP3 gratis italiano? È bene evidenziare che i brani estrapolati dal CD audio sono in formato WAV e quindi non compresso. Quelli MP3 sono codificati in una maniera non regolare, occupano molto spazio e questo se raffrontato alla loro reale quantità. Cercheremo, ora, di spiegarvi una procedura per ottimizzarli tutti e in poco tempo, farete tale cosa grazie ad un software del tutto particolare.

Il software da utilizzare è “Fre:ac”, è del tutto gratuito ed open source. È in grado di effettuare la conversione dei file MP3 e i CD audio. È relativamente facile da utilizzare, inoltre risulta essere compatibile con i più diffusi sistemi operativi.

La prima cosa da fare è quella di scaricare Fre:ac sul vostro PC; innanzitutto dovete collegarvi al sito web del programma, quindi, cliccate sulla voce Download, che è ubicata nella barra laterale posizionata a sinistra. In seguito cliccate sul collegamento relativo al sistema operativo che utilizzato sul vostro PC. Se utilizzate il sistema operativo Windows dovete selezionare la voce freac-x.x.exe. Quest’ultima la trovate vicino alla dicitura “Self extracting installer”.

Quando avete completato lo scaricamento, dovete aprire il pacchetto d’installazione (freac-xx.exe), concludete poi il setup e questo lo potete fare selezionando prima “” ed in seguito “Avanti”. Dovete andare avanti per altre quattro volte di fila e poi selezionare “Fine”. A questo punto non vi resterà che avviare Fre:ac, trascinare i file da convertire in MP3, tale operazione va fatta nella finestra principale del programma. Quindi, selezionate la voce “LAME MP3” dal menu che potete visualizzare cliccando sulla freccia ubicata in alto vicino al simbolo play.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso