2 Dicembre Dic 2016 1129 02 dicembre 2016

Come simulare Touch ID su iPhone

  • ...

Il Touch ID è presente su I-phone 5s, mentre i suoi predecessori ne sono sprovvisti. Ma chi possiede I-phone 5c, 5, 4s o 4 non deve assolutemente disperare, in quanto è possibile, se non installare il Tyouch ID originale, almeno simularne le caratteristiche essenziali.

Come fare? Essenziale come prima cosa scaricare le app. I-file e Acrivator gratuitamente da Cydia e direttamente sul dispositivo mediante Safari. A questo punto, aperto I-file, premere sul tasto “Installazione” per poi spegnere e riavviare l'I-phone, dopo avere chiuso I-file.

Una volta riavviato l'I-phone, andare su “Impostazioni” e schiacciare “Activator”. Ora, schiacciare sì nella lockscreen , per poi cercare la voce”Pressione breve”, localizzata sotto “Home”, e dandole il nome di “Bypass”.

L'operazione è completata. Ora, pur non avendo la funzionalità di Touch ID, possiamo simularla. Infatti, accendendo il telefonino e seguendo il percorso normale, vi sarà la canonica richiesta del codice di sicurezza. Premendo invece il tasto “Home” per qualche istante, partirà lo sblocco automatico, che arriva così a ricalcare perfettamente le modalità di Touch ID.

Con pochi passaggi essenziali, anche chi non ha I-phone 5s, può simulare il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati