14 Gennaio Gen 2017 0748 14 gennaio 2017

Come avere un rimborso su app store

  • ...

Possono essere sia gratuite che a pagamento le applicazioni disponibili in iTunes, e possono essere scaricate direttamente dal mezzo elettronico o su un PC.

È bene ricordare che l’App Store è stato aperto il 10 luglio 2008 e questo attraverso un aggiornamento software di iTunes. Verso la metà del mese di giugno 2016 erano disponibili in App Store oltre 2 milioni di applicazioni sviluppare da terze parti, con più di 130 miliardi di download.

Magari può essere capitato che avete comprato un’applicazione dall’App Store e poi avete scoperto che non funziona oppure non è compatibile con il vostro iPad o iPhone. Se si verifica questa evenienza allo potete chiedere un rimborso, la procedura per avere un rimborso su App Store non è troppo complicata.

Per prima cosa dovete aprire il sito ufficiale di Apple alla sezione “Segnala un problema”, in seguito dovete fare il log in nello store Apple. Successivamente dovete andare nella sezione “Segnala un problema” e cliccare nella sezione “App”, lì troverete l’elenco di tutte le applicazioni che avete scaricato per l’App Store inclusi i vari pagamenti e i prodotti gratuiti.

Dovete cercare l’app per cui volete ottenere il rimborso, quando avete individuato l’app, cliccate su “Segnala un problema” dal menù e selezione la domanda per il rimborso. Spiegate per bene che il vostro nuovo prodotto che avete appena acquistato non è compatibile con il vostro device e cliccate “Submit”.

Dovete tenere presente una cosa fondamentale: avrete il rimborso solamente de la vostra spiegazione soddisfa appieno i membri dello staff di Apple.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati