28 Agosto Ago 2017 0553 28 agosto 2017

Vendere gioielli online

  • ...

Per chi è amante ed un appassionato di gioielli creati artigianalmente, avviare un'attività imprenditoriale in sede fissa può comportare un eccesso di oneri "fissi"; è meglio "sfruttare" il canale dell'E-Commerce, ecco come fare.


Vendere gioielli: la potenzialità dell'E-Commerce


Vendere gioielli creati artigianalmente può essere un’attività molto ambiziosa da intraprendere ma che comporta dei costi fissi difficili da sopportare, specialmente in fase di Start Up.
Nella fase iniziale, per un'aspirante imprenditrice e creatrice di gioielli artigianali, pensare di avviare la propria attività imprenditoriale in una botteghina in centro città, può comportare un aggravio di costi insostenibili rispetto al giro d'affari.
Per questo motivo legato all'anti-economicità dell'attività di business derivante dai costi di una sede fissa, è bene valutare e sfruttare appieno le potenzialità dell'E-Commerce.
Grazie alla popolarità ed allo crescente sviluppo dello shopping online, l'attività di vendita dei gioielli può ottenere un po’ più di successo. Un’attività di vendita di gioielli online consente di raggiungere una clientela più vasta, ma si deve essere pronti fin da subito che la concorrenza è assai agguerrita-
Si può riscuotere successo se si commercializzano gioielli di qualità e creativi da punto di vista stilistico.


Siti di E-Commerce per vendere gioielli artigianali


Numerosi sono i siti che consentono di vendere i propri gioielli creati artigianalmente, il primo tra tutti è il Big Marketplace Ebay.
Si deve creare un account su un sito di compravendita online in cui i potenziali acquirenti possono effettuare ricerche e fare comparazioni e valutazioni diverse su un’ampia gamma di oggetti offerti da molti venditori diversi.
Molti siti di compravendita online commercializzano una grande varietà di articoli, ma quelli specializzati in oggetti o gioielli artigianali potrebbero essere il migliore canale nell’attirare la potenziale clientela per il negozio online.
L'imprenditore-artigiano che avvia un'attività di vendita dei gioielli online deve pagare le commissioni previste.
Molti siti di compravendita fanno pagare delle commissioni per le inserzioni che vengono pubblicate e quote per rinnovare un’inserzione se scade prima che l’oggetto venga venduto.
Alcuni siti si trattengono inoltre una fee sulla vendita di ciascun oggetto. Tuttavia, ogni sito di compravendita online è differente, per cui prima di registrarti e mettere in vendita i gioielli, è bene sempre fare un confronto sulle commissioni da pagare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso