17 Settembre Set 2017 0854 17 settembre 2017

Come aggiustare divano in pelle

  • ...

Avere un divano in pelle, in casa, è il sogno della maggior parte delle persone: poichè, lo stesso, "porta" eleganza e raffinatezza nella propria abitazione.

A volte, però, succede che, negli anni, i divani in pelle si deteriorino, presentando segni di usura.

Ma come aggiustare un divano in pelle?

Innanzitutto, c'è da sottolineare cone le crepe dei divani in pelle possano essere riparate adeguatamente e con il "fai da te".

Il primo passo per riparare il proprio divano è, quello, di pulirlo: togliendo residui di grasso, di sporco e di eventuali incrostazioni. Ora, fatto questo step, si può procedere alla riparazione del divano stesso.

Innanzitutto, i graffi più leggeri possono essere "riparati" applicando dell'olio di oliva, della crema idratante o del latte tiepido, massaggiando con movimenti circolari, fino a quando il materiale non si ammorbidisce e i segni di usura e i graffi iniziano a sparire. Se i graffi sono, ancora, più chiari e evidenti si deve applicare del colorante per pelle, con tinta adeguata. Poi bisogna lasciare asciugare e lucidare.

Si possono riparare, anche, gli strappi più ampi del proprio divano, ma qui è necessario un kit di riparazione per il pellame o della colla che sia idonea ad incollare la pelle. Con molta attenzione, si può, anche in questo caso, effettuare il fai da te. Bisogna, infatti, procedere in questa maniera. Rialzare i lembi aperti, regolando e "bilanciando", con la forbice, le parti irregolari, applicando, poi, la toppa al di sotto: di grana e di colore che siano uguali a quelli originali del divano. Quindi, bisogna stendere e distribuire la colla sotto ai margini della pelle strappata, premendoli, così che i margini stessi si attacchino alla parte che si trova sotto.

Seguiti questi consigli...... il proprio divano è riparato!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso