8 Agosto Ago 2017 1715 08 agosto 2017

Quali sono le spiagge di sabbia in Liguria

  • ...

L’estate per molti è sinonimo di mare. In tanti progettano le proprie vacanze alla ricerca di sole, acque cristalline e spiagge accoglienti. Molto spesso la mente si rivolge verso destinazioni lontane, senza prendere in considerazione i tanti luoghi meravigliosi che il nostro paese è in grado di offrire. Le regioni italiane che vantano degli scenari marittimi senza eguali sono diverse, tra queste ritroviamo sicuramente la Liguria.

Questa regione è famosa per ospitare località di mare davvero spettacolari; Portofino, Camogli e le Cinque Terre sono solo alcuni esempi. La Liguria è caratterizzata da coste prevalentemente rocciose, rappresenta quindi la meta ideale per tutti coloro i quali prediligono spiagge di scogli e ciottoli. La costa ligure però ospita anche bellissime spiagge sabbiose che, tuttavia, ricoprono solo una piccolissima percentuale dell’intero litorale. Per questo motivo, per gli amanti del genere che decidessero di trascorrere le vacanze mare in Liguria, è consigliabile conoscere in anticipo quali sono le spiagge di sabbia in Liguria.

Riviera di Ponente

Nella Riviera di Ponente tra i più bei tratti di costa sabbiosa ritroviamo quelli di Finale Ligure, Varigotti e Alassio. Si tratta di tre località della provincia di Savona caratterizzate da mare limpidissimo e da ampie distese di sabbia, nelle quali si alternano attrezzatissimi stabilimenti balneari e tratti di spiaggia libera. In particolare: Varigotti è un piccolo paradiso circondato da una parete rocciosa e costituito da sabbia finissima e da un mare cristallino, ottimo per gli appassionati di snorkeling; Alassio ospita la più lunga (circa 4 Km) distesa di sabbia della Liguria, ottima per chi, oltre al relax al sole e a bagni rinfrescanti, ama fare delle lunghe passeggiate rigeneranti. E’ inoltre peculiare per la scarsa pendenza dei suoi fondali, caratteristica ottima per il divertimento in libertà dei più piccoli.

Riviera di Levante

Nella Riviera di Levante predominano coste rocciose e insenature di ciottoli. Le spiagge di sabbia sono molto ridotte, sia in termini di numero che di dimensione, ma valgono comunque la pena di essere visitate. Sono da segnalare le spiagge di Sori, la baia di Paraggi nei pressi di Portofino, la baia del Silenzio e la baia delle Sirene a Sestri Levante. Si tratta di piccoli fazzoletti di spiaggia dal colore scuro, dovuto al mix di sabbia e ghiaia, immersi nel tipico e suggestivo paesaggio della riviera ligure, fatto di verdi promontori a ridosso e del mare e casette colorate che si affacciano sulla spiaggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso