13 Agosto Ago 2017 1008 13 agosto 2017

Viaggiare da soli in Italia

  • ...

Viaggiare da soli aiuta, molto, a socializzare. Inoltre, il viaggio da solitari trasmette una magiore fiducia in se stessi e nelle proprie capacità e possibilità.

Ma ecco dove viaggiare, da soli, in Italia.

Napoli e Ischia

Napoli e Ischia sono delle mete piuttosto convenienti per i tursti che viaggiano da soli. Napoli offre, infatti, al viaggiatore solitario ma che non vuole stare solo,un'infinità di cose da vedere fra musei, chiese e scavi archeologici (la famosa Pompei, nelle vicinanze, ne è un esempio) e altre meraviglie nascoste come la "Napoli sotterranea". Insomma la noia, per il viaggiatore solitario, a Naploi, non esiste.

Se si ha tempo è possibile, anche, raggiungere l'isola di Ischia con il traghetto: godendosi il bel mare e, soprattutto, le splendide terme locali: dove fare nuove amicizie.

Il Gargano

Con il suo mare stupendo e con la sua rigogliosa vita notturna, il Gargano è una zona da visitare, assolutamente, soprattutto in estate, per i viaggiatori "in solitaria". Città come Vieste, infatti, con il suo centro storico formato da stradine e da panorami "diretti" sul mare, saranno graditissime al turista che viaggia da solo/a. L'ottima cucina a base di pesce, nel Gargano farà, poi, il resto, e "inebrierà" il turista solitario in sapori e profumi indimenticabili.

In estate e inverno: l'Alto Adige

Anche l'Alto Adige (per esempio Merano, Bressanone, Vipiteno, ecc.) coinvolgeranno il turista che viaggia da solo in una magica atmosfera: soprattutto sotto Natale, con i suoi splendidi mercati natalizi. Ma anche in estate queste mete sono, molto, convenienti ed economiche. Le terme e le varie piscine con sauna, ecc. sono, inoltre, presenti in tutte le maggiori località turistiche della zona. Inoltre, si potranno, anche, assaggiare le varie birre prodotte localmente (un esempio è la famosa birra Forst), oltre che il famoso strudel, di mele, ecc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso