16 Maggio Mag 2018 1900 16 maggio 2018

Cosa fare a Lampedusa

  • ...

Una delle mete estive italiane con spiagge bianche e acque cristalline è Lampedusa.

Isola dei Conigli

Considerata una delle spiagge più belle del mondo, per la sua sabbia bianca e molto fine, è raggiungibile anche a piedi perché i 100 metri che la separano dalla costa, sono poco profondi. L’isola dei Conigli è il luogo di riproduzione delle tartarughe marine, sorvegliate dai volontari del centro WWF.

Cala Pulcino

Il sentiero per raggiungere Cala Pulcino parte da Dammuso Casa Teresa, un museo che ricostruisce la vita agricola del luogo, e scende luogo stretto Canyon verde. Cala Pulcino offre acqua celeste e bianchi sassi.

Via Roma

La via principale dell’isola di Lampedusa é via Roma, che è posta sul lungo mare di Lampedusa, essa oltre a numerosi bar, pub e ristoranti ospita anche:

  • La Fontana Cascella
  • La sede dell’Associazione Culturale no Profit Archivio Storico di Lampedusa dove all’esterno vi è esposta una mostra di fotografiche storiche
  • Il Museo Storico delle Pelagie: E’ aperto tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 23.30.

Statua della Madonna del Mare

A 14 metri di profondità, circondata da molte tane di polipi, vi erge la Statua della Madonna del Mare, uno dei simboli di Lampedusa.

Faro di Capo Grecale

Il Faro di Capo Grecale anche se attualmente è in fase di ristrutturazione, è completamente funzionate. Il Faro si trova nella parte orientale di Lampedusa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso