Alvaro Vitali: «Ho sofferto di depressione, non volevo più uscire di casa»

Ospite a ''La confessione'' sul Nove, Alvaro Vitali ha raccontato la fine della sua carriera dopo oltre 100 film realizzati tra gli Anni 70 e 80. «Era cambiato il gusto della gente», ha spiegato. Da qui la depressione che lo ha colpito duramente proprio a causa di questo. «Ho sofferto di depressione, non volevo più uscire di casa. Però non ho mai pensato al suidicio».

  • ...