Consultazioni, Di Maio conta come Berlusconi ma poi si mette a ridere

Dopo l'incontro con Mattarella, il leader del Movimento 5 stelle ha elencato le condizioni imprescindibili per il nuovo Governo. Nel farlo inizia a contare, proprio come aveva fatto alcune settimane prima Silvio Berlusconi durante il discorso di Salvini. Quando Di Maio se ne accorge si mette a ridere sdrammatizzando con un «sto contando anch’io».

  • ...