Donnarumma e le scuse al Napoli che sanno di presa in giro

«Non l'ho fatto apposta, volevo togliere la mano, ma non ci sono riuscito». Queste le scuse in dialetto allo zio, tifosissimo del Napoli, di Gigio Donnarumma. Ma quello che sembrava un gesto di pentimento nei confronti del tifo partenopeo in realtà si è trasformato in una vera e propria presa in giro dato che il messaggio termina con un «vafamm...». il riferimento è la parata all'ultimo minuto su Milik che ha aumentato il distacco del Napoli dalla Juventus capolista.

  • ...