Giorgia Meloni ricorda Sana, la ragazza italo-pakistana uccisa dal padre

La leader di Fratelli d'Italia si è recata a Brescia per omaggiare la memoria di sana, la giovane italo-pakistana uccisa dai famigliari perché voleva sposare un Italiano. «Oggi deponiamo un fiore per una ragazza uccisa perchè voleva vivere all’occidentale. Siamo davanti ad una tragedia e diciamo basta al buonismo che chiude gli occhi davanti al processo di islamizzazione dell’Europa». Giorgia Meloni ha poi deposto una rosa bianca per ricordarla.

  • ...