La Svezia spiega il sesso ''all'europea'' ai migranti

Il governo svedese ha speso quasi mezzo milione di dollari per dei video animati in cui si spiegano ai migranti i loro diritti sessuali. In tutto sono 11 i filmati realizzati dall'Associazione svedese per l'educazione sessuale. «Abbiamo stabilito che alcune donne del gruppo di nuovi arrivati provengono da società con norme, regole e leggi completamente diverse. Il progetto permetterà a queste donne una migliore comprensione dei diritti sessuali e di riproduzione in Svezia». ha aggiunto Annika Strandhäll la ministra svedese per gli Affari sociali.

  • ...