La madre di ''Alessio il Sinto'' difende il figlio dalle accuse di stupro

«Mi dispiace per quella ragazza. Questo tipo di violenza va punita con il carcere, ma mio figlio non fa queste cose». A dirlo è la madre del ragazzo nomade di 21 anni di origine bosniaca arrestato per aver violentato due 14enni a Roma. Ecco le dichiarazioni rilasciate a Matrix.

  • ...