L'appello di Giulio Golia: «Partecipate numerosi alla fiaccolata in memoria di Marco Vannini»

La sera del 17 maggio 2015 un colpo di pistola ha ucciso Marco Vannini. A sparare, secondo le ricostruzioni sarebbe stato Antonio Ciontoli, il padre della fidanzata di Marco. In occasione dell’anniversario della morte del giovane di soli 20 anni a Cervetri (Roma) è stata organizzata una fiaccolata in Piazza Aldo Moro dalle 21. La Iena Giulio Golia, che ha seguito il caso con due servizi, ha invitato tutti a partecipare numerosi.

  • ...