I ''nuovi'' Bari, il murale in stile Caravaggio di Salvini, Di Maio e Berlusconi

Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Sono loro i protagonisti del murale sorto in via dei Lucchesi, a due passi dal Quirinale, che ricalcano i famosi ''bari'' di Caravaggio. A fianco al murale, con tanto di cornice, un bigliettino su cui si legge il nome dell’autore Sirante (scuola del Caravaggio), il titolo e la spiegazione dell'opea. «Sirante prende spunto da una celebre opera del suo maestro. Il quadro rappresenta la truffa. Un anziano ingenuo sta giocando a carte con un suo oppositore il quale in complotto con un suo avversario trucca il gioco della politica. Questa scena, così teatrale, descrittiva e realistica contiene un monito morale, una condanna del malcostume, in particolare delle strategie dei politici».

  • ...