Roma-Liverpool, il rigore negato ai giallorossi

Vittorioso per 4-2, ma comunque eliminati dalla Champions dopo la sconfitta per 5-2 in quel di Liverpool, la Roma recrimina per un penalty negato che avrebbe cambiato le sorti dell'incontro. Sul tiro al volo di El Shaarawy in piena area di rigore, era il 62' con il risultato fermo sul 2-2, Alexander Arnold ha il braccio destro larghissimo. Un gesto che gli permette di deviare la conclusione. L'arbitro Skomina non ravvisa nulla e nemmeno l'addizionale di porta si accorge del fallo nettissimo.

  • ...