Svizzera, la strada aperta tra la neve per liberare i turisti di Zermatt

Ci sono voluti due giorni e tanta fatica per aprire un varco nell’unica strada che porta a Zermatt, località sciistica svizzera isolata a causa delle abbondanti nevicate di inizio gennaio. Gli operai hanno ricavato un passaggio attraverso un muro di neve alto ben sette metri permettendo a oltre 13 mila turisti di far ritorno alla civiltà e alle loro abitazioni. Le immagini sono impressionanti.

  • ...