Terni, vigile morso da ragno violino si salva in extremis: ecco come riconoscere l'aracnide

«Quando sono arrivato all'ospedale alcuni miei organi erano già compromessi. Sono vivo per miracolo». Questo è il racconto di un vigile che a Terni è stato morso da un ragno violino italiano. Ma come riconoscere l'arachnide il cui veleno ha azione necrotica sui tessuti colpiti? L'aracnide Ha sei occhi raggruppati in tre coppie. La femmina ha il corpo lungo tra gli otto e i 13 mm, mentre il maschio, più piccolo, è caratterizzato da zampe più lunghe. Spesso sul cefalotorace è presente una macchia scura a forma di violino col manico che si estende verso l'addome.

  • ...