In questa pagina trovate i link alle testate online che hanno scelto di aderire al network di Lettera43Local.

Pur occupandosi con i suoi giornali principalmente di fatti e notizie nazionali e internazionali, la nostra casa editrice - News3.0 - crede nell’importanza dell’informazione locale.

Nell’era della comunicazione globale il giornale provinciale racconta il territorio, ne evidenzia le qualità pur portandone anche alla luce le problematiche. E’ così che le notizie influenzano e condizionano direttamente le scelte concrete di vita dei lettori.

Il successo delle testate locali on line è testimoniato dalla crescita di cui sono protagoniste, perché la gente vuol conoscere gli avvenimenti nazionali e internazionali, ma vuol sapere anche quel che succede nel cortile di casa sua.

Lettera43Local è un progetto di aggregazione dell'informazione locale, pensato per collegare editorialmente a Lettera43.it alcune tra le migliori testate della provincia italiana.

A patto che siano indipendenti ed espressione di progetti online puri (senza legami con giornali cartacei). L’obiettivo è quello di offrire ai nostri lettori un’ informazione completa e pluralista.

Per la tua pubblicità su L43-Local:

Spe
Le TOP 5 di oggi
1. SISMA Terremoto Nepal, quattro italiani morti 2. STATI UNITI Baltimora, rivolta per la morte dell'afroamericano Freddie Gray 3. PARLAMENTO Italicum, Renzi rinuncia alla fiducia sulle pregiudiziali 4. MINACCIA Isis, foto di messaggi a Roma e Milano: «Siamo tra voi» 5. TENSIONE Porto Recanati, Matteo Salvini respinto dagli immigrati
L’informazione dalla tua città
Invia
GiovinazzoLive.it Bari - Giovinazzolive.it L’Antiquarium resta a Giovinazzo
SanteramoLive.it Bari - Santeramolive.it Lidl assume 20 persone in Puglia
Dalla nostra HomePage
Una donna di fronte alla sua casa distrutta in Nepal.SISMA
Terremoto Nepal, quattro italiani morti

Quattro connazionali travolti da una valanga: i loro profili. Altri 40 irreperibili. Oltre 4.300 vittime. Ma la Caritas teme siano 6 mila. Foto e video.

TRATTATIVE Grecia, Varoufakis sacrificato sull'altare dell'Ue

Cambia il team di negoziatori. Varoufakis indebolito. Al suo posto Tsakalotos. Per il governo è una questione di modi. Ma la riforma del lavoro può saltare.