Corea del Nord, Seul pronta a uccidere Kim Jong-un

Il piano del ministro della Difesa: «Pronti a colpire se si alza il livello di minaccia nucleare».

23 Settembre 2016

Kim Jong un assiste al lancio di un missile da un sottomarino.

(© Ansa) Kim Jong un assiste al lancio di un missile da un sottomarino.

Seul Truppe speciali pronte a entrare in azione e uccidere il leader nordcoreano Kim Jong-un, in caso si alzasse il livello di minaccia nucleare. È il piano rivelato dal ministro della Difesa della Corea del Sud Han Min-koo, secondo quanto riportato dalla Cnn.
«Seul ha intenzione di utilizzare missili di precisione per colpire obiettivi nemici in diverse zone», ha spiegato il ministro sudcoreano parlando in parlamento. «E ha anche intenzione di eliminare il leader nemico», ha aggiunto.
All'inizio del mese la Corea del Nord ha eseguito il suo quinto, e finora più potente, test nucleare violando le numerose risoluzioni Onu e scatenando la protesta della comunità internazionale e la nuova condanna del Consiglio di Sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next