GLI SCONTRI

Gaza, fuoco israeliano sui palestinesi, tre morti

Dura rappresaglia dopo la distruzione di una jeep militare.

10 Novembre 2012

La linea di frontiera tra Gaza e Israele è tornata a incendiarsi il 10 novembre dopo che miliziani palestinesi hanno distrutto con un razzo anticarro una jeep militare israeliana in transito.
Immediata la reazione dei blindati israeliani, il cui fuoco ha, per ora, provocato la morte di tre palestinesi e il ferimento di una ventina.
JEEP DISTRUTTA. La brusca escalation, secondo la radio militare, ha avuto inizio con la distruzione della jeep che si trovava lungo i recinti di confine, non lontano dal rione palestinese di Sajaya (Gaza).
Sarebbero rimasti feriti anche tre militari, che probabilmente si trovavano a bordo del mezzo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. MARATONA Quirinale, terza fumata nera: ma Renzi convince il Nuovo centrodestra 2. SPINA EUROPEA Conti Grecia, braccio di ferro Atene-Unione europea 3. RAPPORTO Istat: «Verso la ripresa economica nei primi mesi del 2015» 4. CRISI Disoccupazione in calo: 12,9% a dicembre 5. ACCIAIERIA Ilva, il tribunale di Milano dichiara lo stato di insolvenza
Dalla nostra HomePage
Silvio Berlusconi e Matteo Renzi.RETROSCENA
Patto del Nazareno, lo strappo è un bluff

Il Cav lascia via libera a Mattarella. E non ferma le riforme. La rottura con Renzi? Studiata a tavolino. Così Matteo ricompatta il Pd. E il Patto è più saldo di prima.

prev
next