GLI SCONTRI

Gaza, fuoco israeliano sui palestinesi, tre morti

Dura rappresaglia dopo la distruzione di una jeep militare.

10 Novembre 2012

La linea di frontiera tra Gaza e Israele è tornata a incendiarsi il 10 novembre dopo che miliziani palestinesi hanno distrutto con un razzo anticarro una jeep militare israeliana in transito.
Immediata la reazione dei blindati israeliani, il cui fuoco ha, per ora, provocato la morte di tre palestinesi e il ferimento di una ventina.
JEEP DISTRUTTA. La brusca escalation, secondo la radio militare, ha avuto inizio con la distruzione della jeep che si trovava lungo i recinti di confine, non lontano dal rione palestinese di Sajaya (Gaza).
Sarebbero rimasti feriti anche tre militari, che probabilmente si trovavano a bordo del mezzo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. TANGENTI Arrestato il presidente della Camera di Commercio di Palermo 2. CRONACA Incidente sulla A4: scontro tra camion e pullman di una scolaresca 3. LUTTO Nemtsov, funerali a Mosca: assenti la fidanzata e Putin 4. VIAGGIO Mattarella a Bruxelles, l'incontro con Schulz 5. PROPOSTA Boeri: «In pensione prima, ma con meno soldi»
Dalla nostra HomePage
prev
next