Oxford, alle bambine si insegna a sbagliare

Creato un istituto che ammette l'errore per sviluppare maggiore sicurezza nelle studentesse.

27 Giugno 2013

A Oxford è stata creata una scuola che insegna anche a sbagliare.

A Oxford è stata creata una scuola che insegna anche a sbagliare.

Chi l'ha detto che a scuola chi sbaglia viene bocciato? In Gran Bretagna è stato creato un istituto completamente nuovo, che ammette l'errore per sviluppare maggiore sicurezza nelle studentesse. Siamo all'Oxford High School, che istruisce allieve di 11 anni. Gli insegnanti cercano di far capire alle studentesse che non bisogna preoccuparsi troppo di inseguire la perfezione. «Far comprendere ai bambini come sia possibile fallire sembra essere diventato alla moda», spiegano.
GLI STUDI. Del resto, uno studio dell'università di Poitiers ha dimostrato come sia possibile per i ragazzi raggiungere risultati migliori, senza troppe pressioni e nella consapevolezza che il fallimento sia una possibilità. Pressare, invece, i bambini affinché superino a ogni difficoltà può essere improduttivo, secondo la ricerca pubblicata dall’American psychological association.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: scuola - oxford

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next