Password 2015, le più usate sono sempre le peggiori

Banali e insicure, la prima in classifica è ancora 123456. Ma spunta pure starwars.

20 Gennaio 2016

La password più utilizzata nel 2015 è ancora 123456

La password più utilizzata nel 2015 è ancora 123456

Nessuno sforzo di fantasia.
Le password più utilizzate al  mondo nel 2015 sono suppergiù le stesse del 2014.
Banali e prevedibili, le parole d'ordine indispensabili per aver accesso a mail e file riservati non brillano certo per originalità.
STESSE COMBINAZIONI. La conferma arriva da Splashdata, azienda che, come ogni anno, ha confrontato due milioni di indirizzi mail hackerati nell'arco di 365 giorni.
E proprio come nel 2014 la combinazione più gettonata è la serie numerica 123456.
NUMERI, NUMERI E ANCORA NUMERI. Una formula, quella dell'ordine crescente che, cifra più cifra meno, occupa ben sei posizioni tra le prime dieci della classifica. In una top ten che non lascia spazio a sorprese, visto che il secondo posto è occupato dalla parola 'password' e poco più sotto compare il termine 'qwerty'.
NEW ENTRY STAR WARS. Sono poche, dunque, le novità, che tuttavia sembrano risentire inevitabilmente dei trend in corso: tra le new entry compare infatti 'star wars' al 25esimo posto. A farle compagnia, il ritorno tra le parole più gettonate di 'princess', conseguenza, chissà, della stessa saga di George Lucas. Così come è stata forse la première della quinta stagione di Games of Thrones a issare 'dragon' al nono posto l'anno precedente, per farla poi crollare nel 2015 fino alla 16esima posizione.
SUCCESSO PER LO SPORT. I dati, poi, mostrano ancora la popolarità dei termini sportivi: football batte baseball, ma entrambi occupano posizioni di primo piano.

 

La classifica:

1. 123456
2. password
3. 12345678
4. qwerty
5. 12345
6. 123456789
7. football
8. 1234
9. 1234567
10. baseball
11. welcome
12. 1234567890
13. abc123
14. 111111
15. 1qaz2wsx
16. dragon
17. master
18. monkey
19. letmein
20. login
21. princess
22. qwertyuiop
23. solo
24. passw0rd
25. starwars

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Jeremy Corbyn.
Brexit, il Labour tra caso Corbyn e …

Mentre May vede i leader Ue, Corbyn è alle prese con tensioni interne al partito. L'ala centrista vuole farlo fuori. Con nuove regole. E cresce il rischio scissione.

Terrore, la narcosi della coscienza ci può salvare

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

prev
next