Apri/chiudi Tab
Le top 10 news di oggi chiudi
Le inchieste di Lettera43 chiudi
Le grandi interviste di Lettera43 chiudi
L43 - Local L’informazione dalla tua città Invia
TUTTO ITALIA EUROPA AFRICA ASIA NORD-AMERICA SUD-AMERICA OCEANIA Login | Registrati |  Lunedì, 28 Luglio 2014- 08.14

Tecnologia 

I solchi luminosi su Marte? Colpa del ghiaccio secco

La Nasa svela l'origine delle ondulazioni del pianeta rosso.

L'ESPERIMENTO

La Nasa è finalmente riuscita a spiegare le origini delle misteriose ondulazioni osservate sulla superficie di Marte. I solchi luminosi sarebbero causati dalla discesa di blocchi di ghiaccio secco (biossido di carbonio congelato) lungo le dune. I solchi presentano i margini rialzati e una larghezza lineare - di qualche metro circa - ma non ci sono detriti alle loro estremità. 
L'ESPERIMENTO. Per cercare di comprendere questo mistero, i ricercatori guidati da Serina Diniega del Jet propulsion laboratory della Nasa, hanno condotto alcuni esperimenti sulla sabbia dello Utah e della California, attraverso l’utilizzo di alcune lastre di ghiaccio lasciate scivolare sulla superficie.
Secondo l’agenzia spaziale, i canali marziani sarebbero ricoperti di biossido di carbonio congelato durante l’inverno. Alcuni blocchi di ghiaccio secco si sarebbero staccati dalla aree più alte delle dune di sabbia e sarebbero scivolati, fino a tracciare quelle linee così misteriose.

Venerdì, 14 Giugno 2013 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

L’informazione dalla tua città
Invia