L'ESPERIMENTO

I solchi luminosi su Marte? Colpa del ghiaccio secco

La Nasa svela l'origine delle ondulazioni del pianeta rosso.

14 Giugno 2013

La Nasa è finalmente riuscita a spiegare le origini delle misteriose ondulazioni osservate sulla superficie di Marte. I solchi luminosi sarebbero causati dalla discesa di blocchi di ghiaccio secco (biossido di carbonio congelato) lungo le dune. I solchi presentano i margini rialzati e una larghezza lineare - di qualche metro circa - ma non ci sono detriti alle loro estremità. 
L'ESPERIMENTO. Per cercare di comprendere questo mistero, i ricercatori guidati da Serina Diniega del Jet propulsion laboratory della Nasa, hanno condotto alcuni esperimenti sulla sabbia dello Utah e della California, attraverso l’utilizzo di alcune lastre di ghiaccio lasciate scivolare sulla superficie.
Secondo l’agenzia spaziale, i canali marziani sarebbero ricoperti di biossido di carbonio congelato durante l’inverno. Alcuni blocchi di ghiaccio secco si sarebbero staccati dalla aree più alte delle dune di sabbia e sarebbero scivolati, fino a tracciare quelle linee così misteriose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. RIFORMA Scuola, un altro rinvio: in Cdm solo le linee guida 2. GIUSTIZIA Cesare Battisti verso l'espulsione dal Brasile 3. TANGENTI Arrestato il presidente della Camera di Commercio di Palermo 4. TRAGEDIA Alessandria, morto l'industriale Guido Ghisolfi 5. INTERVENTO Netanyahu: «Il nucleare in Iran è una minaccia per il mondo»
Dalla nostra HomePage
prev
next