PUBBLICITÀ

Instagram, marcia indietro sulla privacy

La app dichiara di non voler vendere le foto degli utenti.

19 Dicembre 2012

Non ha fatto in tempo ad annunciare la rivoluzione che già è tornato sui suoi passi, subissato dalle polemiche degli utenti. Instagram torna indietro sulle nuove regole relative alla privacy e sulla possibilità di vendere le foto della community alla pubblicità. la app acquistata da Facebook modificherà solo parte del suo regolamento e spiegherà agli utenti cosa succederà ai loro scatti.
IL NUOVO ANNUNCIO. Lo ha annunciato sul blog della società Kevin Systrom, co-fondatore dell'app-social network da 100 milioni di utenti. Proprio ieri, 18 dicembre, Instagram aveva annunciato nuove regole sulla privacy e sui termini di servizio a partire dal 16 gennaio, tra cui un maggiore interscambio del database degli utenti con la casa madre Facebook e i suoi affiliati; ma soprattutto, la novità che aveva scatenato le proteste della community era la possibilità di usare gli scatti postati per contenuti sponsorizzati, a pagamento o promozioni, ovviamente senza compenso.
FOTO AL SICURO. «Non vogliamo vendere le vostre foto o usare per le pubblicità», ha detto in modo chiaro Systrom sul blog aggiungendo che «nulla è cambiato sul controllo che gli utenti hanno delle foto. Gli utenti hanno la proprietà degli scatti e Instagram non la reclamerà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. CRONACA Corea Sud, ambasciatore Usa ferito in un attentato 2. POLITICA Prescrizione, Area popolare contro il testo di riforma 3. COLLOQUIO Ucraina, Renzi incontra Poroshenko 4. DRAMMA Migranti, 10 morti su una nave nel Canale di Sicilia 5. CARROCCIO Lega Nord, in Regione Veneto nuovo gruppo pro Tosi
Dalla nostra HomePage
In primo piano Flavio Tosi. Sullo sfondo i logo di Ricostruiamo il Paese.POLITICA
Il Faro di Tosi: la Fondazione e i suoi misteri

Veneto, il gruppo pro sindaco si stacca dalla Lega . Al centro della contesa la Fondazione di Flavio. Sconosciuta alle prefetture. Con iscritti e donatori ignoti. 

TIVÙ Renzi sulla riforma della Rai si affida al soccorso grillino

Il premier vuole sfruttare l'apertura del M5s. Obiettivo: smontare la Gasparri. Forza Italia ancora tagliata fuori. E intanto Gubitosi autodenuncia gli sprechi.

MALATTIA Depressione, quando il successo non cura

Ghisolfi è solo l'ultima vittima. Da Tenco a Williams. Uomini illustri, strozzati dal Male oscuro. Di loro si parla. Ma nel mondo i suicidi sono 850 mila all'anno.

REPORTAGE Grecia, la dura vita dei migranti in terra ellenica

Non solo il Canale di Sicilia. Anche in Grecia è allarme. Atene chiude i confini. Così l'emergenza si sposta in mare. Aumentano le tragedie. E le discriminazioni.

SCHEDA Spoiler, breve storia del fenomeno

Cossiga con Beautiful. Martin col Trono di Spade. Ora Striscia con MasterChef. Finali rovinati e spettatori imbufaliti. E sul web il contagio è inarrestabile. Foto.

prev
next