Agente municipale ucciso a Napoli

Soccorso ma è morto all'ospedale. Investigatori,lui il bersaglio

08 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - NAPOLI, 8 MAR - É stato ucciso come un boss, crivellato di colpi a Ponticelli Alla periferia di Napoli. Un luogotenente della Polizia Municipale, Mariolino Barometro, 59 anni, è stato raggiunto dai sicari mentre era fermo davanti ad una cremeria gestita da un parente in via Fratelli Grimm, poco prima delle 18. Era certo lui, secondo gli investigatori, il bersaglio dei killer che gli hanno esploso numerosi contro colpi di arma da fuoco al torace e all'addome da distanza ravvicinata. L'agente della Polizia Municipale, soccorso, è morto in ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Terrore, la narcosi della coscienza ci può salvare

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

Brexit, il Labour tra caso Corbyn e spaccatura

Mentre May vede i leader Ue, Corbyn è alle prese con tensioni interne al partito. L'ala centrista vuole farlo fuori. Con nuove regole. E cresce il rischio scissione.

prev
next