Agente municipale ucciso a Napoli

Soccorso ma è morto all'ospedale. Investigatori,lui il bersaglio

08 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - NAPOLI, 8 MAR - É stato ucciso come un boss, crivellato di colpi a Ponticelli Alla periferia di Napoli. Un luogotenente della Polizia Municipale, Mariolino Barometro, 59 anni, è stato raggiunto dai sicari mentre era fermo davanti ad una cremeria gestita da un parente in via Fratelli Grimm, poco prima delle 18. Era certo lui, secondo gli investigatori, il bersaglio dei killer che gli hanno esploso numerosi contro colpi di arma da fuoco al torace e all'addome da distanza ravvicinata. L'agente della Polizia Municipale, soccorso, è morto in ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Angela Merkel e Matteo Renzi a Maranello. Nel riquadro, l'analista politica Rosa Balfour.
Flessibilità, perché l'asse italo-tedesco …

Il premier vede Merkel. Ma per allentare il patto di stabilità «serve un progetto coi socialisti Ue», dice l'analista Balfour. Come su migranti e Brexit. Lo spunto.

Vestager, la donna incubo delle multinazionali

Vuole scucire ad Apple 13 miliardi. E inchioda Google, Fiat, Starbucks, Gazprom. Così la commissaria Vestager prova a dimostrare che l'Ue non è solo burocrazia.

prev
next