Anziano abusa di bimba 7 anni, arrestato

Palpeggiamenti a figlia di vicini di casa: le diceva sono giochi

12 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - SAVONA, 12 MAR - Un uomo di 75 anni accusato di abusi sessuali su una bambina di 7 anni, figlia di vicini di casa, è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip della procura di Savona. L'uomo avrebbe abusato della piccola da oltre un anno: palpeggiamenti e baci, spacciati come un gioco a cui l'anziano la sottoponeva quando le veniva affidata dai genitori. L'uomo, per convincerla a giocare, le avrebbe mostrato anche delle armi. Secondo i carabinieri, l'uomo avrebbe tentato di abusare anche della sorella, pure minorenne. Sarebbe stato l'approccio con quest'ultima a far emergere la vicenda. La bimba ha raccontato ai genitori che l'uomo avrebbe provato a baciarla. Questo ha spinto l'altra a raccontare quanto le accadeva. Il padre delle bambine ha denunciato il caso ai carabinieri minacciando di farsi giustizia da solo. La bimba, sottoposta a interrogatorio protetto, ha raccontato gli abusi dell'uomo. Da qui l'arresto. L'anziano è in carcere a Sanremo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Libia, il risiko di Bengasi e della Cirenaica

Il no (dubbio) del parlamento di Tobruk al governo di unità complica gli scenari. Serraj perde consensi, Haftar guadagna terreno nell'Est. C'è il rischio scissione.

prev
next