Casa in fiamme, ragazzo salva fratellini

Dopo aver dato l'allarme con una chiamata ai vigili del fuoco

26 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - RAGALNA (CATANIA), 26 MAR - Un corto circuito che scatena il fuoco, le fiamme e il fumo avanzano e i suoi due fratellini sono al piano di sopra. Senza esitare ha dato prima l'allarme, chiamando i pompieri, e poi è salito di corsa a prendere la sorellina di 5 anni e il fratellino di 5 e li ha messi in salvo. L'eroe di Ragalna, paese alle pendici dell'Etna dove abita, ha 10 anni. Si chiama Diego. E' lui il salvatore, come riportano i quotidiani La Sicilia e Giornale di Sicilia. Erano rimasti soli nella casa a due elevazioni, dove vivono anche i nonni, che però in quel momento erano usciti. Diego ha visto le fiamme al piano superiore e ha pensato ai suoi fratellini: prima, dirà poi tra le lacrime ai suoi genitori, ha sbagliato fare il numero. "Ho chiamato il 118", si scuserà, perché si era confuso. Poi ha composto il numero giusto il 115 per allertare i pompieri, mentre qualcuno, intanto ha avvertito i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Rai, perché i maxi stipendi non sono l'unico problema

Paghe d'oro? Odiose. Ma Viale Mazzini ha anche altri sprechi. Come i 14 canali. Contro i 6 della Bbc. O la lottizzazione. Il prof Doglio: «Mammut senza identità».

prev
next