Da Picasso a Viola sedotti dall'antico

Da domani oltre 130 opere al Mar di Ravena

21 Febbraio 2016

(ANSA) ROMA 20 FEB - La storia della pittura del 900 ripercorsa attraverso le suggestioni che hanno idealmente ricollegato molti dei protagonisti dell'arte moderna e contemporanea con i maestri del passato è al centro di una grande mostra allestita da domani al 26 giugno a Ravenna, negli spazi del Mar. Esposte oltre 130 opere realizzate da artisti celeberrimi quali Picasso, Duchamp, de Chirico, Morandi, Baj, Ontani fino a Bill Viola, senza tralasciare espressioni meno note di questo richiamo agli antichi dettami espressivi. Con il titolo 'La seduzione dell'antico. Da Picasso a Duchamp, da De Chirico a Pistoletto', la rassegna promossa dal museo ravennate con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, riunisce esponenti di generazioni e scuole diverse, italiani e stranieri, appartenenti a svariate aree culturali e tendenze. Una puntuale selezione, ideata dal curatore Claudio Spadoni (direttore del Mar) per illustrare quanto il dialogo con la tradizione sia rimasto ininterrotto durante tutto il XX secolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Rouen, Augé: «Vi spiego la trappola simbolica dell'Isis»

Primo attacco a una chiesa. Dopo Charlie, Parigi e Nizza è una svolta simbolica. Augé: «I terroristi non riconoscono l'Europa laica, così ci fanno tornare indietro».

Mediaset, ora Berlusconi teme la scalata di Bolloré

Rottura tra il Biscione e Vivendi. Il Cavaliere sospetta una manovra dei francesi. Che sfrutterebbero la debolezza del titolo. Fermandosi prima della soglia Opa.

Napoli, il 'traditore' Higuain e quel coro ormai da ripudiare

Il Pipita va alla Juve. Napoli cancella il ritornello trash da stadio. Che il bomber cantava sotto la curva. Tornerà Ohi vita ohi vita mia? Storia di una disillusione.

Rouen, moschea salafita accanto alla chiesa

Il terrorista che ha sgozzato padre Hamel si sarebbe radicalizzato in rue Guynemer. La stessa via della parrocchia presa d'assalto. Le prime indagini a Saint-Etienne-du-Rouvray dopo la strage al Bataclan.

prev
next