Dda sequestra 500 kg di cocaina in barca

Intercettata a Capo Verde. Carabinieri fermano sei persone

20 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - BOLOGNA, 20 MAR - I carabinieri hanno eseguito un provvedimento di fermo, emesso dalla Dda di Bologna, nei confronti di sei accusati di traffico internazionale di stupefacenti destinato a rifornire il mercato bolognese ed emiliano-romagnolo. La misura è l'epilogo di un'indagine condotta dal 2014 dai militari, con la collaborazione di Dcsa (Direzione Centrale Servizi Antidroga), Udyco (Unidad de Drogas y Crimen Organizado) e Maoc-n (Maritime Analysis and Operations Centre - Narcotics), che ha consentito di intercettare nei pressi di Capo Verde una barca a vela, in viaggio tra Brasile e Spagna, con a bordo oltre mezza tonnellata di cocaina. L'operazione ha permesso di assicurare alla giustizia quattro italiani, uno spagnolo e un brasiliano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Rouen, Augé: «Vi spiego la trappola …

Primo attacco a una chiesa. Dopo Charlie, Parigi e Nizza è una svolta simbolica. Augé: «I terroristi non riconoscono l'Europa laica, così ci fanno tornare indietro».

Francia, ostaggi in una chiesa vicino Rouen

Due terroristi francesi attaccano una parrocchia a Rouen. E sgozzano il prete. Uno era stato arrestato nel 2015: voleva arruolarsi nel jihad. L'Isis rivendica. Foto.

Napoli, il 'traditore' Higuain e quel coro ormai da ripudiare

Il Pipita va alla Juve. Napoli cancella il ritornello trash da stadio. Che il bomber cantava sotto la curva. Tornerà Ohi vita ohi vita mia? Storia di una disillusione.

prev
next