Eco, l'addio con Benigni e note Corelli

Domani cerimonia al Castello Sforzesco, diretta su Rai1

22 Febbraio 2016

(ANSA) - ROMA, 22 FEB - Le note de 'La follia' di Corelli, e il sorriso di Roberto Benigni per l'ultimo addio a Umberto Eco, domani alle 15.00 al Castello Sforzesco. E prima di tutto il grande amore della famiglia, stretta nel raccoglimento e nel silenzio alla vigilia della cerimonia laica alla quale è previsto un intervento del figlio del grande scrittore. Il rito, di al massimo un'ora, sarà trasmesso in diretta su Rai1, a cura del Tg1, a partire dalle 14.45. Elisabetta Sgarbi parlera' "della sua ultima impresa, La nave di Teseo" dice all'Ansa spiegando che in queste ore, oltre al dolore, deve seguire l'uscita anticipata al prossimo week end dell'ultimo libro di Eco 'Pape Satàn Aleppe'. Domani il corpo dell'autore de 'Il nome della rosa', che sarà cremato, arriverà al Castello Sforzesco alle 14.30 dove, oltre all'atteso Benigni, ci saranno il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, i ministri Dario Franceschini e Stefania Giannini. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella manderà una corona con corazzieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Duello Clinton-Trump, le cose da sapere

Sempre più vicini nei sondaggi. Hillary deve ritrovare la fiducia degli elettori. Donald corteggia i moderati. I temi della sfida in tivù da 100 milioni di spettatori.

Csm, la riforma non elimina il potere delle correnti

Approvato il nuovo regolamento. Per il vicepresidente Legnini palazzo dei Marescialli diventa una «casa di vetro». Ma Galoppi (MI): «Si poteva fare di più»

prev
next