Europei: Valls,si faranno anche fan zone

Primo ministro Francia: porte chiuse? Possibili ma non in agenda

27 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA-AP) - PARIGI, 27 MAR - Nessuno stop all'Europeo per il timore di attentati e ok anche alla fan zone, le area ospitalità per i tifosi che preoccupano l'opinione pubblica: lo ha assicurato il primo ministro francese Manuel Valls, ribadendo che "la risposta più forte ai terroristi, in aggiunta allo spiegamento di forze per le misure di sicurezza e di intelligence, e' la vita". Nelle fan zone, dove le partite possono essere seguite su maxischermi, sono attesi dai 7 agli 8 milioni di persone dal 10 giugno al 10 luglio. "Saranno controllate gli stessi metodi degli stadi, per assicurare che la festa possa aver luogo". Secondo fonti della sicurezza, saranno istallati metal detector e dispositivi di rilevazione di esplosivo; non saranno ammesse persone con zaini voluminosi, si userà la videosorveglianza. "Porte chiuse? - ha concluso Valls - nessuna possibilità va esclusa, ma al momento questa ipotesi non e' in agenda". Martedi' la Francia tornera' a giocare allo stadio di St. Denis. per la prima volta dopo il 13 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: europei

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Obama fa un assist alla Merkel e salva Deutsche Bank

La Fed riduce a un terzo la multa di 14 miliardi comminata all'istituto tedesco. Tanto basta per allontanare lo spettro di una nuova Lehman. Almeno per ora.

prev
next