Evasi Roma: si consegna a Cc uno dei due

Ciobanu dai Carabinieri di Tivoli, ricercato ancora Diaconescu

17 Febbraio 2016

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - Si è costituito ai Carabinieri Catalin Ciobanu, uno dei due detenuti evasi nei giorni scorsi dal carcere di Rebibbia a Roma. L'uomo, in base a quanto si apprende, si é presentato ai carabinieri di Tivoli in serata. Continuano invece le ricerche per Mihai Florin Diaconescu, il ventottenne che ha fatto perdere le sue tracce dopo la rocambolesca evasione dal penitenziario capitolino. "Il mio assistito ha deciso di consegnarsi ai carabinieri perché si è reso conto di aver fatto una sciocchezza". Così l'avvocato Andrea Palmiero, difensore di Catalin Ciobanu commenta la decisione del cittadino romeno evaso da Rebibbia di consegnarsi ai carabinieri di Tivoli. In base a quanto si apprende l'uomo ha deciso di recarsi dalle forze dell'ordine anche perché si sentiva braccato dai continui controlli che hanno riguardato anche un campo nomadi dove Ciobanu avrebbe trascorso la sua latitanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Da sinistra: il camion usato a Nizza, l'attentatore di Monaco e la chiesa di Saint Etienne du Rouvray.
Terrore, la narcosi della coscienza ci può …

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

Rouen, Augé: «Vi spiego la trappola simbolica dell'Isis»

Primo attacco a una chiesa. Dopo Charlie, Parigi e Nizza è una svolta simbolica. Augé: «I terroristi non riconoscono l'Europa laica, così ci fanno tornare indietro».

Mediaset, ora Berlusconi teme la scalata di Bolloré

Rottura tra il Biscione e Vivendi. Il Cavaliere sospetta una manovra dei francesi. Che sfrutterebbero la debolezza del titolo. Fermandosi prima della soglia Opa.

prev
next