Gabriel Garko torna su Canale 5

Dopo Sanremo per me un ruolo inedito con 'mamma' Sandrelli

11 Marzo 2016

(ANSA) - ROMA, 11 MAR - Dopo il successo riscosso a Sanremo, Gabriel Garko è pronto a tornare su Canale 5, in una nuova fiction dal titolo 'Non è stato mio figlio', otto puntate per la regia di Alessio Inturri e Luigi Parsi e su soggetto di Teodosio Losito, in onda dal 15 marzo: le prime quattro saranno di seguito ovvero martedì e mercoledì, poi dalla quinta solo di martedì. Al suo fianco Stefania Sandrelli nel ruolo di sua madre. "Sono un uomo a capo di un pastificio - racconta Garko - che ha rinunciato alla sua giovinezza per supportare la madre, occupandosi anche dei due fratelli più piccoli. Un uomo onesto che a un certo punto sente il bisogno di uscire dalle convenzioni imposte dal suo ruolo. Per la prima volta mi trovo a non saper usare una pistola o fare a cazzotti. Subisco accuse. Ci sono dei misteri. Ma è un ruolo inedito per me, più umano. Il mio personaggio rischierà di perdersi, ma il grande amore per la giovane spogliarellista Nunzia (Adua del Vesco, sua fidanzata nella vita, ndr) gli farà ritrovare se stesso".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Banche, industria e consumi: l'Italia saluta la ripresa

Il Paese rischia di chiudere male il 2016. Pil a +0,8%. Domanda interna bloccata. Ordini e importazioni in calo. E così si complica il lavoro di Padoan in Europa.

Terrore, la narcosi della coscienza ci può salvare

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

prev
next