In 200 scatti il genio di Helmut Newton

Dal 7 aprile per la prima volta a Venezia le serie più famose

12 Marzo 2016

(ANSA) - ROMA, 12 MAR - Le serie di immagini di Helmut Newton più famose e acclamate sono esposte per la prima volta a Venezia alla Casa dei Tre Oci (un progetto di Fondazione di Venezia) dal 7/4 al 7/8. Attraverso 200 scatti, si potrà scoprire il processo creativo di uno dei più importanti fotografi del '900, con una selezione di opere compiuta dall'autore stesso, che volle mescolare le immagini ufficiali con quelle in cui il set diventava il suo luogo di sperimentazione. Intitolata Helmut Newton. Fotografie. White Women - Sleepless Nights - Big Nudes, la mostra è stata organizzata da Civita Tre Venezie con la Helmut Newton Foundation, mentre la curatela è di Matthias Harder e Denis Curti, che hanno seguito fin dall'inizio questo progetto di mostra itinerante avviato nel 2011 per volontà di June Newton, vedova del fotografo. E' una raccolta di immagini di White Women, Sleepless Nights e 'Big Nudes', i primi tre libri di Newton pubblicati alla fine degli anni '70, volumi considerati leggendari e curati dall'artista stesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Amatrice città fantasma, non è rimasto …

Nuove scosse e cedimenti. Vie d'accesso chiuse. Amatrice è sempre più isolata. Il sindaco: «Bisogna radere tutto al suolo». E i morti continuano a salire. Foto.

prev
next