Juventus-Napoli: c'è Khedira

Difesa bianconera a quattro. Partenopei con i "titolarissimi"

13 Febbraio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - ROMA, 13 FEB - Anche l'ultimo test è stato positivo e Khedira, al rientro da un infortunio muscolare, giocherà dal 1' Juventus-Napoli, la sfida-scudetto di questa sera a Torino. Bianconeri con la difesa a 4: Lichtsteiner ed Evra esterni, Barzagli e Bonucci centrali; in attacco la coppia Dybala-Morata. Tutto come previsto nel Napoli, con Callejon, Higuain e Insigne a caccia di gol contro la miglior difesa del campionato, nello Stadium dove gli azzurri non hanno mai vinto. "Quella di stasera è una partita importante per la stagione e per la testa della classifica. Oggi vogliamo solo la vittoria - ha detto lo juventino Paul Pogba a Sky poco prima del match - Noi siamo abituati a questo genere di partite, vogliamo vincere e daremo tutto per riuscirci". "Siamo qui per fare una grande gara e giocare come sappiamo e come ci chiede il mister - ha spiegato sempre a Sky l'attaccante del Napoli Lorenzo Insigne - Sono tre punti importanti anche se il campionato è ancora lungo e dovremo dare il massimo fino alla fine".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Duello Clinton-Trump, le cose da sapere

Sempre più vicini nei sondaggi. Hillary deve ritrovare la fiducia degli elettori. Donald corteggia i moderati. I temi della sfida in tivù da 100 milioni di spettatori.

Csm, la riforma non elimina il potere delle correnti

Approvato il nuovo regolamento. Per il vicepresidente Legnini palazzo dei Marescialli diventa una «casa di vetro». Ma Galoppi (MI): «Si poteva fare di più»

prev
next