La 'Hollywood sulla spiaggia' in mostra

Dal 23 marzo al 3 luglio a Pisa 'Tirrenia città del cinema'

10 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - ROMA, 10 MAR - Centosessanta film, tra il 1934 e il 1969 tra grandi autori, da De Sica a Monicelli, da Losey a Bolognini , cinema di genere (dalle commedie ai 'musicarelli melodici') e divi come Sophia Loren, Alida Valli, Ugo Tognazzi, Fred Astaire, Marcello Mastroianni, Macario, ma anche Edwige Fenech. Una produzione, quella realizzata nella 'Hollywood sulla spiaggia', nata in Toscana fra Pisa e Livorno, che verrà raccontata dalla Mostra 'Tirrenia Città del cinema, Pisorno - Cosmopolitan 1934 - 1969' in programma al Palazzo Blu di Pisa dal 23 marzo al 3 luglio. Nell'esposizione a ingresso libero, organizzata dalla Fondazione Palazzo Blu in collaborazione con il Museo Nazionale di Cinema di Torino oltre 600 pezzi, fra sequenze di film, foto, bozzetti (tra cui 15 di Renato Guttuso per 'I sequestrati di Altona), scenografie, rotocalchi. ''Nonostante alcune grandi produzioni l'ambiente restava casalingo, era una Hollywood in sedicesimi sulla spiaggia'' dice il Presidente della Fondazione Palazzo Blu Cosimo Bracci Torsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next