Latitanti Crea e Ferraro presi in bunker

Blitz polizia nel reggino, scoperto anche arsenale armi

29 Gennaio 2016

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 29 GEN - I latitanti della 'ndrangheta Giuseppe Ferraro e Giuseppe Crea, ricercati, rispettivamente, dal 1998 dal 2006, sono stati arrestati dalla polizia in provincia di Reggio Calabria. I due erano nascosti in un bunker dentro un costone in località Agro di Maropati. Si tratta di una costruzione in metallo dotata all'interno di tutti i confort. Ferraro deve scontare una condanna all'ergastolo per omicidio ed associazione mafiosa, mentre Crea é stato condannato per associazione mafiosa. Nel covo è stato trovato anche un arsenale con una decina di fucili di vario tipo ed un consistente quantitativo di pistole, oltre ad un fucile mitragliatore. Armi che secondo gli investigatori, rappresentavano uno degli arsenali delle cosche di riferimento dei due latitanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next