Libia: Usa, agiremo su minaccia diretta

Casa Bianca, confidiamo in cooperazione Ue e nuovo governo

23 Febbraio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - WASHINGTON, 23 FEB - Gli Usa si aspettano una grande cooperazione dai partner europei nella lotta all'Isis in Libia e auspicano la nascita di un nuovo governo a Tripoli, ma se dovesse emergere qualche minaccia in modo diretto non esiteranno ad agire: lo ha detto alla Casa Bianca Brett McGurk, inviato presidenziale per la coalizione globale anti Isis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: libia

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Da sinistra: il camion usato a Nizza, l'attentatore di Monaco e la chiesa di Saint Etienne du Rouvray.
Terrore, la narcosi della coscienza ci può …

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

Rouen, Augé: «Vi spiego la trappola simbolica dell'Isis»

Primo attacco a una chiesa. Dopo Charlie, Parigi e Nizza è una svolta simbolica. Augé: «I terroristi non riconoscono l'Europa laica, così ci fanno tornare indietro».

Mediaset, ora Berlusconi teme la scalata di Bolloré

Rottura tra il Biscione e Vivendi. Il Cavaliere sospetta una manovra dei francesi. Che sfrutterebbero la debolezza del titolo. Fermandosi prima della soglia Opa.

prev
next