Lirico Cagliari:Respighi,Puccini e Verdi

Inaugurazione con 'prima' in forma scenica La Campana sommersa

13 Febbraio 2016

(ANSA) - CAGLIARI, 13 FEB - Respighi, Puccini, Verdi, Rossini: la Stagione lirica e di balletto 2016 del Teatro Lirico di Cagliari rende omaggio all'opera italiana. Per la danza, invece, si guarda fuori dai confini: dopo trent'anni torna sul palco The Tokyo Ballet, uno dei massimi esempi della tradizione coreografica d'autore. La programmazione è stata presentata dal soprintendente Claudio Orazi e dal direttore artistico Mauro Meli. Sei opere liriche e un balletto con un'alternanza di titoli rari e di spettacoli di grande popolarità come Boheme, Traviata, Trovatore e Falstaff. Molta attenzione al Novecento a cominciare dall'inaugurazione, il primo aprile, con La campana sommersa di Respighi. L'opera viene rappresentata, per la prima volta - spiegano i vertici della struttura - in Italia in forma scenica, in un nuovo allestimento del Teatro Lirico. La regia è di Pier Francesco Maestrini, mentre la direzione musicale è affidata a Donato Renzetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Van der Bellen, presidente di un'Austria spaccata

Austria, vince il candidato dei Verdi. Con lui donne, laureati, abitanti delle città. Con Hofer uomini, operai e montanari. La sfida ora sarà mettere tutti d'accordo.

Calcioscommesse, 36 anni di scandali italiani in grafici

Ombra camorra sulla B, indagato Izzo. Il Totonero nel 1980, l'inchiesta dell'86, Scommessopoli 2011 e Dirty soccer 2015: i match venduti nel nostro campionato.

prev
next