Lorenzin, utero in affitto sia reato

Poi porre la sanzione e divieto adottabilità per il partner

20 Febbraio 2016

Il ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin.

(© Ansa) Il ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin.

(ANSA) - ROMA, 20 FEB - "Io credo che ormai bisognerà votare sull'emendamento, a meno che non si riesca a trovare un punto di caduta che a mio parere può essere solo quello di rendere l'utero in affitto un reato universale, legarlo a una norma penale e poi porre la sanzione e il divieto di adottabilità per il partner". Così il ministro della Salute Beatrice Lorenzin interpellata sul ddl Cirinnà a margine dell'iniziativa 'La prossima Roma' organizzata dall'ex sindaco Francesco Rutelli. "In questo modo si svuoterebbe la stepchild da qualsiasi tentativo di far rientrare dalla finestra quelli che abbiamo voluto tenere fuori dalla porta", aggiunge. E a chi le chiede se continuerà in Aula a sostenere lo stralcio della norma sulla stepchild adoption, risponde: "Assolutamente sì, vediamo poi come sarà la conta e se alla fine con Grasso arriveremo al voto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Terrore, la narcosi della coscienza ci può salvare

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

Brexit, il Labour tra caso Corbyn e spaccatura

Mentre May vede i leader Ue, Corbyn è alle prese con tensioni interne al partito. L'ala centrista vuole farlo fuori. Con nuove regole. E cresce il rischio scissione.

prev
next