Obama, a Cuba parlerò di diritti umani

Presidente chiude discorso in spagnolo, "Non vemos en La Havana"

20 Febbraio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - WASHINGTON, 20 FEB - A Cuba Obama incontrerà non solo il presidente Raul Castro, ma anche "membri della società civile" e parlerà "francamente" delle "serie differenze con il governo dell'Avana, inclusa la democrazia e i diritti umani": lo ha detto il presidente Usa nel suo consueto discorso settimanale, dedicato alla sua storica visita a Cuba in marzo e concluso in spagnolo con un "Nos vemos en La Havana".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Isis, l'evoluzione della propaganda anti-Turchia

Nel 2016 sono già tre gli attentati attribuiti da Ankara al Califfato. Che però nega. Pur definendo Erdogan un «apostata». E paragonando Istanbul al Vaticano.

prev
next