Papa: Acs, sì a invito visitare Pakistan

Incontro in Vaticano per 5/o anniversario morte Shahbaz Bhatti

03 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - ROMA, 3 MAR - "Siamo venuti a Roma per invitare il Santo Padre in Pakistan e lui ha accettato". Così il ministro per la Navigazione del Pakistan, Kamran Michael, ha dichiarato al fondatore dell'Associazione Pakistani Cristiani in Italia, Shahid Mobeen, durante un incontro in Vaticano per il quinto anniversario dell'assassinio di Shahbaz Bhatti. Lo riferisce una nota di Aiuto alla Chiesa che Soffre. Michael, unico ministro cristiano dell'attuale governo, è venuto a Roma con il ministro per gli Affari Religiosi, Sardar Muhammad Yousaf, proprio per consegnare al Papa una lettera d'invito da parte del primo ministro Nawaz Sharif. Oggi Michael e Yousaf incontrano anche il segretario di Stato, card. Pietro Parolin, per ribadire l'invito e discutere eventuali dettagli. "La visita non è certa ma il probabile viaggio del Papa a settembre in India, per la canonizzazione di Madre Teresa, è stato visto dal governo pachistano come un'occasione preziosa", si legge nella nota. L'ultimo Papa in Pakistan è stato Giovanni Paolo II nel 1981.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: papa

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Da sinistra: il camion usato a Nizza, l'attentatore di Monaco e la chiesa di Saint Etienne du Rouvray.
Terrore, la narcosi della coscienza ci può …

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

Rouen, Augé: «Vi spiego la trappola simbolica dell'Isis»

Primo attacco a una chiesa. Dopo Charlie, Parigi e Nizza è una svolta simbolica. Augé: «I terroristi non riconoscono l'Europa laica, così ci fanno tornare indietro».

Mediaset, ora Berlusconi teme la scalata di Bolloré

Rottura tra il Biscione e Vivendi. Il Cavaliere sospetta una manovra dei francesi. Che sfrutterebbero la debolezza del titolo. Fermandosi prima della soglia Opa.

prev
next