Regeni: Gentiloni, vogliamo la verità

E indagini congiunte. 'Lo dobbiamo in particolare alla famiglia'

04 Febbraio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - LONDRA, 4 FEB - "Chiediamo fermamente all'Egitto che le autorità italiane possano collaborare alle indagini sulla morte del nostro connazionale al Cairo perché vogliamo che la verità emerga fino in fondo". Lo ha detto a Londra il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, riguardo all'uccione di Giulio Regeni, a margine della conferenza dei donatori sulla Siria sottolineando di averne parlato questa mattina direttamente con il ministro degli Esteri egiziano. "Lo dobbiamo in particolare alla famiglia colpita in modo irreparabile ma che almeno pretende di conoscere la verità", ha aggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: regeni

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Terrore, la narcosi della coscienza ci può salvare

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

Brexit, il Labour tra caso Corbyn e spaccatura

Mentre May vede i leader Ue, Corbyn è alle prese con tensioni interne al partito. L'ala centrista vuole farlo fuori. Con nuove regole. E cresce il rischio scissione.

prev
next