Salvador: nel 2015 18 omicidi al giorno

Potrebbe essere diventato il Paese più violento del mondo

04 Gennaio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - SAN SALVADOR, 4 GEN - Nel 2015 almeno 6.657 persone sono state uccise nel Salvador, il che equivale a una media di 104 morti violente ogni 100 mila abitanti, un record storico che conferma il piccolo Paese centroamericano ai posti più alti nella classifica delle nazioni più violente del mondo, forse al primo, secondo cifre diffuse dal direttore della polizia salvadoregna, secondo cui nel 2015 si è registrata una media di 18 omicidi al giorno. Quasi sempre legate al traffico di droga e alle gang (maras).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: salvador

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Banche, industria e consumi: l'Italia saluta la ripresa

Il Paese rischia di chiudere male il 2016. Pil a +0,8%. Domanda interna bloccata. Ordini e importazioni in calo. E così si complica il lavoro di Padoan in Europa.

prev
next